Nautilus House

L’architettura è una forma d’arte complessa il cui animo più profondo è manifestato sia dalle grandi opere antiche, che da quelle più moderne. Ancora oggi, infatti, ci sono artisti che creano capolavori indimenticabili, racchiudendo in sé grandi significati e vere e proprie correnti di pensiero. 

È il caso di Javier Senosiain, che con la sua “Nautilus House” è riuscito a realizzare un’opera a metà fra uomo e natura, ispirandosi alla spirale simmetrica osservabile nel guscio delle conchiglie ed in molti altri elementi terreni. È proprio da questo concetto che nasce il nome stesso dell'opera.

Realizzata nei pressi di Città del Messico per una giovane famiglia tra il 2006 ed il 2007, “Nautilus House” è una sorta di abitazione-rifugio per fuggire dal caos cittadino. La richiesta dei committenti era, infatti, quella di poter vivere all’interno di un edificio green, ossia costruito seguendo i dettami della bio-architettura (o bio-edilizia), ponendo grande attenzione verso il risparmio energetico, riduzione dei consumi, ecosostenibilità e, soprattutto, una perfetta integrazione con il mondo naturale circostante, riducendo a zero l’impatto ambientale. L’ingresso della Nautilus House sembra da subito volerci comunicare qualcosa di molto importante, ossia, il ruolo centrale della natura. Uno degli elementi che rispecchiano questa funzione è la splendida finestra realizzata in vetro colorato.

Risultati immagini per nautilus house

Lo spazio interno non presenta angoli squadrati, bensì pareti dalle linee dolci ed arrotondate. La scalinata è a forma di spirale e si adatta perfettamente alla configurazione dell’edificio. Seguendo la scala a chiocciola è possibile arrivare al grande salone tv, al bagno, alla camera da letto principale ed allo studio.

 Risultati immagini per nautilus house

Una delle particolarità della “Nautilus House” sono gli arredi, incastonati come pietre preziose su un bellissimo gioiello e, dunque, parte integrante della struttura stessa. Tutto è essenziale ed arioso, accogliente ed equilibrato. La connessione con la natura è immediata e si riesce a percepire l’armonia delle forme organiche presenti nel mondo naturale. La luce naturale, che filtra dalla grande finestra in vetro multicolore e dalle varie aperture laterali, è uno degli elementi fondamentali che rendono la dimora confortevole ed elegante.

 Risultati immagini per nautilus house

All’ingresso è presente un percorso realizzato in pietra posato su tappeto di erba verde non sintetica, che guida verso tutte le stanze. Il bagno, anch’esso realizzato in modo davvero particolare, è composto da un lavandino ondulato ed angolare, decorato da conchiglie in madreperla. Per creare la stanza, Senosiain si è ispirato alle profondità marine, utilizzando rivestimenti color sabbia sui muri e piastrelle blu. La dimora è dotata di un meraviglioso giardino esterno, composto da un prato rasato, da piccole siepi ed alberi al cui limite è presente un’aiuola fiorita che corre lungo tutto il perimetro della proprietà. Uno degli aspetti più importanti legati all’architettura biologica è la realizzazione di un sistema di ventilazione naturale formato da due cavità sotterranee che consentono all’aria di fluire all’interno dell’edificio.

 Immagine correlata

Il materiale utilizzato per la costruzione della “Nautilus House” è per la maggior parte ferrocemento, un prodotto estremamente robusto ed impiegato per la fabbricazione di manufatti navali. Grazie alla composizione del ferrocemento, formato da lastre in ferro e reti metalliche, l’edificio è resistente, stabile ed a prova di terremoto. Inoltre, sempre conseguentemente a tali caratteristiche, la manutenzione della struttura non è da effettuare spesso.

Lo spazio presente all’interno della casa è senza “limiti” e divisioni: tutto è omogeneo e distribuito in modo naturale, ogni locale è spazioso, ma, allo stesso tempo, accogliente. I materiali utilizzati per la struttura e per i rivestimenti sono stati scelti accuratamente in base alla forma dell’edificio. Ogni elemento, sia strutturale che decorativo, richiama temi legati al contesto marino e la vita acquatica. All’interno della “Nautilus House” l’architettura moderna si trasforma in opera artistica contemporanea, fondendo le linee curve e perfette presenti in natura, nel guscio di una conchiglia con l’essenzialità degli arredi e creando, così, spazi armonici e coerenti. Secondo Senosiain non è possibile ricercare l’equilibrio ed il comfort in ambienti caratterizzati da linee rette ed angoli squadrati. Per l’architetto questi elementi equivalgono, infatti, ad una “morte creativa” che rinchiude l’uomo in una sorta di scatola e non gli consente di immaginare ed inventare.

Ed è proprio questo il senso della sua “Nautilus House”: una continua ricerca dell’armonia con il mondo naturale. Parliamo di un edificio, unico nel suo genere, una perfetta commistione di arte messicana ed architettura organica in cui “tutto è fluido, dando la percezione di volare al di sopra degli spazi”. 

Nautilus Haus oder Muschelhaus aus Lehm. Sehr extravagante Architektur.    #architektur #hausbau #designerhaus #hausideen #traumhaus #hauskonzept #hausinspiration #wohnhaus #neueszuhause #hausdesign #wohntrends #acalor

TESTO: Denise Carulli | Habitissimo